Il progetto ARALE

Le parti del progetto ARALE
Le parti del progetto ARALE
Da diversi mesi sto portando avanti quello che nel tempo è stato battezzato come progetto ARALE: la possibilità di controllare dispositivi del mondo reale utilizzando la “forza della mente”. Esistono diversi progetti di ricerca simili, in Italia e nel mondo. Le tecnologie sono ormai mature e l’hardware necessario per effettuare esperimenti e ricerche è disponibile a prezzi modici ed abbordabili.

Insieme a Manuele, collega in MF Labs, abbiamo dato inizio a questo progetto per gioco, mossi dalla curiosità e dalla voglia di intraprendere strade nuove e mai percorse prima. Le sue conoscenze sulle reti neurali e sul cervello ci hanno spinto a sperimentare queste forme di controllo mentale e in questi ultimi mesi abbiamo avuto la possibilità di condividere le nostre ricerche in diversi contesti, riscontrando sempre molto stupore ed entusiasmo nella gente.

Se volete saperne di più vi invito a leggere i post dedicati sul blog degli MF Labs all’indirizzo http://blog.mflabs.it e l’intervista che ci ha rivolto Pierluigi Zavaroni per il quotidiano online www.parmaquotidiano.info, disponibile al seguente link: http://www.parmaquotidiano.info/2014/05/28/accendere-una-lampadina-con-il-pensiero-con-un-progetto-made-in-parma-e-possibile/

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *